Spedizione gratuita su ordini pari o superiori a € 90
0
0,00
  • Carrello vuoto

    Nessun articolo presente nel carrello

Diary  #oleandro

Ci siamo!!

Iniziamo a scrivere le prime pagine del nostro Diario del Giardiniere.

Oggi vi parleremo di Oleandri.

L’Oleandro è una pianta ornamentale molto bella e vivace, adatta a decorare giardini, viali, portoni, ma anche strade e autostrade e richiede attenzioni davvero minime.

Ma scopriamo insieme le caratteristiche di questa splendida pianta.

Una pianta tipica della macchia mediterranea, molto diffuso in Italia, soprattutto nelle zone del meridione, anche come pianta spontanea.

Si tratta di un arbusto cespuglioso sempreverde che con la bella stagione ci regala delle fioriture abbondanti e cespugliose. I suoi fiori sono molto profumati. Il loro caratteristico colore è il rosa anche se non è raro trovare varietà ibride che presentano fiori bianchi o rossi, ma anche variegati, doppi e stradoppi.

È una pianta molto versatile, resistente e poco esigente, in grado di sopportare anche condizioni climatiche estreme come le alte temperature e l’aridità e la possiamo trovare diffusamente in città e lungo le autostrade.

È in grado infatti di sopravvivere per lunghi periodi senza essere innaffiata, pur assicurando fioriture abbondanti.

Una cosa che mal sopporta invece è il freddo e i climi rigidi.  L’Oleandro tollera la siccità, ma per ottenere delle belle fioriture è opportuno abbondare con le irrigazioni, soprattutto in estate ogni 15 giorni. In primavera e in autunno non hanno bisogno di eccessive quantità d’acqua.

Consigli??? Beh se hai intenzione di piantare l’Oleandro in vaso assicurati che sia abbastanza capiente per quando la pianta crescerà e che abbia un sistema di sgorgo dell’acqua per evitare ristagni idrici.

Per quanto riguarda la potatura è consigliato maggio-giugno, ma anche agosto, prima che cominci un nuovo ciclo di fioritura. Basta semplicemente un taglio di pochi centimetri per rafforzare la pianta e favorire una fioritura abbondante.

Allora quale sarà il prossimo argomento???

Seguiteci 😉

Vivaio Belcastro

Leave your thought

Login

Lost your password?